Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 6662 - pubb. 01/08/2010

.

Cassazione civile, sez. I, 24 Luglio 1987, n. 6435. Est. Catamo.


Fallimento ed altre procedure concorsuali - Amministrazione controllata - In genere - Amministrazione straordinaria ex decreto legge 30 gennaio 1979 n. 26 - Azione revocatoria - Proposizione nei confronti di società collegata - Competenza territoriale.



Nel caso di società ammessa alla procedura di amministrazione straordinaria di cui al decreto legge 30 gennaio 1979 n. 26 (convertito in legge 3 aprile 1979 n. 95), previa dichiarazione dello stato d'insolvenza, l'Azione revocatoria, che venga promossa dal Commissario, a norma dell'art. 3 di detto decreto, nei confronti di società collegata, spetta, ai sensi del successivo art. 6, al tribunale del luogo della Sede principale della medesima società in amministrazione straordinaria. (massima ufficiale)


Massimario, art. 235 l. fall.