Diritto Societario e Registro Imprese


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 24258 - pubb. 26/09/2020

Il fallimento dell’amministratore di società a responsabilità limitata non determina incapacità alla carica

Tribunale Vicenza, 07 Agosto 2020. Est. Elisa Zambelli.


Fallimento dell’amministratore di s.r.l. – Decadenza ex art. 2382 c.c. – Insussistenza



Il fallimento dell’amministratore di società a responsabilità limitata non determina la sua incapacità alla carica sociale, non essendo applicabile, nei confronti dell’amministratore di società a responsabilità limitata, la previsione dettata dall’art. 2382 c.c. con riguardo all’amministratore di società per azioni (conf. Cass. Civ. n. 18904/2013; contr. Trib. Roma n. 523/2018). (Nicola Cera) (riproduzione riservata)


Segnalazione dell’Avv. Nicola Cera


Il testo integrale