Diritto Penale


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 23252 - pubb. 20/02/2020

Il dovere del pubblico ufficiale di riferire i fatti costituenti reato non lo esime dalla responsabilità civile per diffamazione

Cassazione civile, sez. III, 15 Gennaio 2020, n. 528. Pres. Travaglino. Est. Valle.


Diffamazione, ingiurie ed offese - Dovere del pubblico ufficiale di riferire fatti di reato - Conseguente responsabilità per diffamazione - Esclusione - Limiti



Il dovere del pubblico ufficiale di riferire i fatti costituenti reato non lo esime dalla responsabilità civile per diffamazione qualora, con lettere dirette a varie autorità, riferisca fatti generici e non accertati, senza indicazione di fonti di prova, ed esprima giudizi offensivi. (massima ufficiale)


Il testo integrale