Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 15778 - pubb. 01/07/2010

.

Tribunale Catania, 19 Luglio 2016. .


Amministrazione straordinaria - Proposta di concordato - Professionista incaricato della stima dei beni - Ruolo ausiliario alla formulazione del giudizio di convenienza - Nomina - Competenza dell’autorità di vigilanza



Il professionista incaricato della stima dei beni svolge un ruolo ausiliario rispetto alla formulazione del giudizio di convenienza sulla proposta di concordato spettante all’autorità di vigilanza e la relativa nomina va, in coerenza, ritenuta di competenza di quest’ultima, fermo restando il sindacato di legittimità dell’autorità in sede di omologa. (Franco Benassi) (riproduzione riservata)