Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 23454 - pubb. 03/04/2020

Intervento dell'INPS nel giudizio di opposizione allo stato passivo del fallimento promosso dal concessionario

Cassazione civile, sez. IV, lavoro, 27 Novembre 2019, n. 30999. Pres. Manna. Est. Cavallaro.


Fallimento - Credito contributivo - Opposizione allo stato passivo del concessionario - Intervento dell'Inps - Ammissibilità - Pendenza di autonomo ricorso - Irrilevanza



Nel giudizio di opposizione allo stato passivo del fallimento, promosso dal concessionario per crediti contributivi iscritti a ruolo, è ammissibile l'intervento dell'INPS, che conserva la titolarità del credito azionato, senza che rilevi la contemporanea pendenza di una eventuale autonoma opposizione da quest'ultimo proposta, a cui soccorre lo specifico rimedio processuale della riunione dei procedimenti. (massima ufficiale)


Massimario Ragionato



Il testo integrale