Persone e Misure di Protezione


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 16045 - pubb. 28/10/2016

Niente espulsione se vi è convivenza con cittadina italiana

Cassazione penale, 18 Ottobre 2016, n. 44182. Est. Bonito.


Contratto di convivenza - Espulsione - Misura alternativa alla detenzione



La convivenza dello straniero con una cittadina italiana riconosciuta con "contratto di convivenza" disciplinato dalla legge 20 maggio 2016, n. 76 è ostativa alla espulsione a titolo di misura alternativa alla detenzione di cui all'art. 19 co. 2 lett. c) d. lgs. 286/1998 e tale causa ostativa deve essere valutata se sussistente o meno al momento in cui l'espulsione viene messa in esecuzione.  (Redazione IL CASO.it) (riproduzione riservata)


Il testo integrale